Image
Image

Trenord. Anche nel 2024 le forze dell’ordine viaggeranno gratis sui propri treni

La circolare dell’azienda dei trasporti annunciava che dal nuovo anno poliziotti e militari avrebbero pagato il biglietto. Dopo la replica di sindacati e di governo, Fontana ha rettificato

ANCHE NEL 2024 LE FORZE DELL'ORDINE CIRCOLERANNO GRATUITAMENTE SUI MEZZI DI TRASPORTO DELLA LOMBARDIA

La circolare di Trenord del 28 dicembre annunciava che dal prossimo 1 gennaio 2024 anche le forze dell’ordine avrebbero dovuto munirsi del titolo di viaggio: “Regione Lombardia non ha proceduto a rinnovare il protocollo d'intesa tra aziende del Tpl e i rappresentanti delle forze dell'ordine" si legge nella circolare del 28 dicembre “nonché il protocollo d'intesa tra Trenord e i rappresentanti delle forze armate”.

Ma nell’arco di poche ore la Regione stessa ha rettificato quanto affermato da Trenord, annunciando che anche nel 2024 forze dell’ordine e militari viaggeranno gratuitamente sui mezzi. “Nel 2024 la convenzione è stata rinnovata per garantire agli agenti il diritto a viaggiare gratuitamente sui servizi di trasporto pubblico di linea di tutta la Lombardia, per cui non ci sarà nessun disagio” ha annunciato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana.