Image
Image

La Scuola Marescialli e Brigadieri

La Scuola Marescialli e Brigadieri, con sede in Firenze, è articolata su due Reggimenti (uno a Firenze e l'altro a Velletri - Roma) e provvede allo svolgimento dei corsi formativi e di aggiornamento professionale per i Marescialli ed i Sovrintendenti (per quest'ultimi, solo a Velletri).
In particolare, i vincitori del concorso:

  • triennale, frequentano un iter formativo su impostazione universitaria della durata di 3 anni, al termine del quale, oltre al grado di Maresciallo, conseguono la laurea in "Scienze Giuridiche della Sicurezza" presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata;
  • per il corso superiore di qualificazione per Allievi Marescialli, riservato al personale dei ruoli Appuntati e Carabinieri, frequentano un iter formativo della durata non inferiore ai  6 mesi presso il Reggimento di Velletri, al termine del quale conseguono il grado di Maresciallo;

    Gli Allievi Brigadieri, invece, che provengono dal ruolo Appuntati e Carabinieri, frequentano un corso:

    • di qualificazione della durata di 45 giorni se App., Car.sc. o Car. con almeno 4 anni di servizio,;
    • di aggiornamento e formazione professionale della durata di 1 mese se App. scelti,

    al termine del quale conseguono il grado di Vice Brigadiere..

La Legione Allievi Carabinieri

La Legione Allievi Carabinieri, con sede in Roma, provvede alla formazione militare e tecnico-professionale del personale del ruolo Appuntati e Carabinieri mediante le dipendenti Scuole Allievi di Roma, Torino, Campobasso, Reggio Calabria ed Iglesias.

I corsi formativi per Carabinieri, della durata di 12 mesi, privilegiano il momento pratico sugli aspetti teorici e comprendono attività formative di carattere militare e istruzioni tecnico-professionali, indispensabili per lo svolgimento efficace dei compiti e delle specifiche funzioni del personale del ruolo.

Per quanto riguarda l'addestramento specialistico, numerosi sono i Centri di formazione, fra i quali:

  • il Centro Addestramento della 2^ Brigata Mobile di Livorno, che si occupa dei corsi (4 settimane) per certificare il personale dell'Arma da impiegare all'estero in missioni di breve durata e dell'addestramento della fase di amalgama pre-missione (1 settimana) dei militari da inviare nei vari teatri operativi ed in particolare nell'ambito delle MSU (Multinational Specialised Units), nonché dell'addestramento sulle tecniche di ordine pubblico;
  • la Scuola di Perfezionamento al tiro di Roma, che è competente a svolgere corsi di specializzazione e di aggiornamento per istruttori di tiro, tiratori scelti ed armaioli, effettuando - d'iniziativa o a richiesta - ricerche, studi, sperimentazioni e prove comparative sul materiale d'armamento, di equipaggiamento e su tecniche realistiche d'intervento;
  • il Centro Addestramento Alpino di Selva di Vai Gardena, che cura la formazione degli sciatori, rocciatori, addetti al soccorso alpino, squadre antivalanghe e la preparazione dei militari appartenenti alla Sezione Sport invernali che rappresentano l'Arma in occasione di competizioni sportive;
  • il Centro Addestramento Specializzati della Telematica (C.A.S.T.) di Velletri, che provvede alla formazione degli specialisti ed allo svolgimento di corsi di aggiornamento nel settore telematico (operatori telematici, tecnici telematici e di aggiornamento sugli apparati della Centrale Operativa);
  • il Centro Carabinieri Subacquei di Genova, che svolge corsi di formazione e aggiornamento per il personale da impiegare nello specifico settore;
  • il Centro Carabinieri Cinofili di Firenze, che provvede alla formazione del personale abilitato quale conduttore di cani e all'addestramento di cani per operazioni di polizia giudiziaria, ricerca e soccorso;
  • il Raggruppamento Aeromobili Carabinieri di Pratica di Mare che provvede alla formazione degli specialisti ed allo svolgimento di corsi nel settore;
  • il Centro Lingue Estere che è responsabile della formazione linguistica (organizza corsi di lingue e stages all'estero) e delle attività di certificazione del livello di conoscenza linguistica del personale dell'Arma, secondo gli standard stabiliti dalla NATO. Forte impulso è stato dato all'apprendimento delle lingue più diffuse, soprattutto l'Inglese, il Francese, lo Spagnolo ed il Tedesco e di quelle c.d. "rare" di interesse operativo, quali l'Arabo, il Croato, il Serbo, l'Albanese, lo Sloveno, il Nigeriano, il Russo ed il Turco;
  • il  Reggimento Carabinieri a cavallo, con sede in Roma, che cura, con gli istruttori di equitazione dell'Arma, il conseguimento della specifica abilitazione per il personale da destinare allo stesso Reggimento a cavallo, ai Nuclei CC a cavallo di Milano, Firenze, Napoli e Palermo ed alla Stazione CC di Foresta Burgos.

(Fonte Carabinieri.it)